Molise–Croazia, pronta per la visita del Presidente della Repubblica, Ivo Josipović

Il Molise pronto ad ospitare il Presidente della Repubblica della Croazia, Ivo Josipović. L’alta visita ufficiale, il prossimo giovedì 5 dicembre.

“Un onore immenso per tutta la nostra Regione”, per il governatore, Paolo di Laura Frattura, evento di assoluto rilievo e di profonda emozione.

“La visita del Presidente Josipović nei nostri tre Comuni di origine croata, Acquaviva Collecroce, San Felice del Molise e Montemitro, – dichiara il presidente della Regione –, è la conferma dell’altissimo interesse che le Istituzioni croate da sempre nutrono per il nostro Molise”.

“Ci prepariamo ad accogliere il Capo dello Stato con una partecipazione assai sentita, tutta proiettata al futuro. Le radici storiche, le tradizioni mantenute, la lingua arcaica vissuta e rinnovata nei nostri centri molisani, non sono soltanto un richiamo al passato. Sono – evidenzia il presidente Frattura –, gli elementi che ci proiettano verso una sempre più convinta condivisione di intenti e interessi con la Croazia. Guardiamo tutti insieme, in particolare con le nostre tre comunità di origine croata, i Sindaci e i cittadini, alla costruzione di un nuovo rapporto fortificato oggi dall’importantissima partecipazione europea che adesso ci avvicina ancora di più”.

“Con la Repubblica della Croazia rafforzeremo i rapporti di una antichissima storia comune, rinnovandoli e potenziandoli nel solco della grande opportunità che si presenta a noi con la nuova programmazione comunitaria”.

Acquaviva Collecroce, San Felice del Molise e Montemitro, nell’ordine, le tre tappe della visita ufficiale del Presidente Ivo Josipović e dell’alta delegazione che lo accompagnerà.

Il Presidente della Repubblica saluterà cittadini, sindaci e amministratori e le associazioni che coltivano la cultura croata con incontri distinti nei rispettivi Caffè Linguistici Letterari dei tre Comuni molisani di origine croata.

Condividi su :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*