STATUTO

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA
         “ISOLA CROATA DEL MOLISE”             Kruč – Filič – Mundimitar
   Sede Acquaviva Collecroce, Via Indipendenza
Art. 1
E’ costituita l’Associazione Sportiva dilettantistica denominata “A.S.D. ISOLA CROATA DEL MOLISE” L’Associazione in quanto non riconosciuta è disciplinata dagli art. 36 e seguenti del Codice Civile. L’Associazione ha sede in Via INDIPENDENZA, N.56Art. 2
L’Associazione non persegue fini di lucro. Essa ha per scopo l’organizzazione e l’esercizio di attività sportive dilettantistiche, la formazione e la preparazione di squadre nella disciplina sportiva calcistica, compresa l’attività didattica per l’avvio, l’aggiornamento e il perfezionamento della medesima attività sportiva nel quadro, con le finalità e con l’osservanza delle norme e delle direttive emanate dal C.O.N.I. e dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio-Lega Nazionale Dilettanti. L’Associazione è soggetta al riconoscimento ai fini sportivi da parte del C.O.N.I..Art. 3
I colori sociali sono BIANCO-ROSSOArt. 4
L’Associazione si affilia alla Federazione Italiana Giuoco Calcio, impegnandosi ad osservarne lo Statuto ed i Regolamenti.Art. 5
Il patrimonio sociale è formato dai contributi versati dai soci all’atto della costituzione o della successiva adesione, da beni mobili e immobili che l’Associazione possiede e da quanto potrà possedere in avvenire nonché da eventuali fondi di riserva costituiti con eventuali eccedenze di bilancio e da eventuali elargizioni di associati e di terzi.Art. 6
Le entrate sono costituite da :a) quote associative annue o periodiche dei soci;
b) contributi ordinari o straordinari dei soci;
c) eventuali contributi del CONI, della Federazione Italiana Giuoco Calcio, di enti pubblici o di qualsiasi altro genere;
d) eventuali introiti di manifestazioni sportive e attività connesse nonché di eventuali sottoscrizioni.Art. 7
L’esercizio sociale chiude il 30 giugno di ogni anno. Il Consiglio Direttivo predispone il bilancio (o il rendiconto) che dovrà essere sottoposto all’approvazione dell’Assemblea entro 4 mesi dalla chiusura dell’esercizio. E’ fatto divieto all’Associazione di distribuire, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale durante la vita dell’associazione. L’eventuale avanzo di gestione sarà impiegato per la realizzazione delle finalità istituzionali.Art. 8
Soci dell’Associazione possono essere tutte le persone fisiche di ambo i sessi di indiscussa moralità e reputazione e che non abbiano riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati non colposi, che facciano domanda scritta e controfirmata da due soci presentatori, i quali garantiscono dei requisiti del presentato. Coloro che non abbiano raggiunto la maggiore età dovranno presentare domanda firmata dai genitori o da chi ne fa le veci.Art. 9
Le domande di ammissione vengono esaminate e approvate o respinte dal Consiglio Direttivo, che in caso di reiezione della domanda ne indica le motivazioni. Il richiedente con la domanda di ammissione si impegna ad osservare il presente Statuto, le norme da esso richiamate, l’eventuale Regolamento interno, le disposizioni del Consiglio Direttivo. Deve, altresì, impegnarsi a versare la quota associativa e la quota mensile (o annuale) di cui all’art. 6 lettere a) e b) del presente Statuto. I soci che non presentano per iscritto le dimissioni entro e non oltre il 30/06 di ogni anno saranno considerati soci anche per l’anno successivo ed obbligati al versamento di quanto previsto dalle citate lettere a) e b), del precedente articolo 6.Art. 10
Le categorie dei soci sono le seguenti :a) Soci fondatori: coloro che, intervenendo nella fase costitutiva, danno vita all’Associazione;
b) Soci ordinari: coloro che aderiscono all’Associazione successivamente alla fase costitutiva.Tutti i soci, fondatori e ordinari, devono versare la quota associativa e la quota mensile (o annuale) stabilita dall’Associazione ed hanno diritto di voto nelle Assemblee sociali. Ciascun socio è titolare di uguali diritti nel rapporto associativo. Non sono ammessi soci a carattere temporaneo.Art. 11
I soci hanno diritto a candidarsi alle cariche sociali se in possesso dei requisiti richiesti dal successivo articolo 18, nonché a partecipare alla vita associativa e alle manifestazioni promosse dall’Associazione; hanno, inoltre, diritto a frequentare i locali e gli impianti sportivi di cui fruisce l’Associazione come da apposito Regolamento. Tutti i soci che abbiano raggiunto la maggiore età esercitano il diritto di voto.Art. 12
La qualità di socio si perde:a) per dimissioni;
b) per morosità protrattasi per almeno tre mesi, salvo diverso maggior termine eventualmente stabilito dal Regolamento interno;
c) per il venir meno dei requisiti per l’ammissione;
d) per radiazione nel caso di gravi infrazioni alle norme statutarie e di comportamenti contrari alla legge, comunque lesivi degli interessi socialiLe esclusioni di cui alle lettere b) e c) verranno sancite dall’Assemblea dei soci su proposta del Consiglio Direttivo. La radiazione è deliberata con maggioranza assoluta dei componenti il Consiglio Direttivo. Il provvedimento di radiazione deve essere ratificato dall’Assemblea all’uopo convocata, nel corso della quale si procederà in contraddittorio con il socio interessato che dovrà essere formalmente convocato. In caso di assenza ingiustificata del socio interessato regolarmente convocato, l’Assemblea potrà ugualmente procedere alla conseguente ratifica, o meno, del provvedimento di radiazione. La quota o il contributo associativo sono intrasmissibili ad eccezione dei trasferimenti a causa di morte e senza la loro rivalutabilità.Art. 13
Organi dell’Associazione sono :a) Assemblea generale dei soci
b) Il Presidente
c) Consiglio DirettivoArt. 14
L’Assemblea generale è costituita da tutti i soci. L’Assemblea è indetta dal Consiglio Direttivo ed è convocata dal Presidente nella sede dell’Associazione a mezzo lettera A.R., spedita ai soci, almeno otto giorni prima della data fissata per l’Assemblea, al domicilio risultante dal libro dei soci. Nella lettera devono essere indicati il giorno, il luogo e l’ora della prima e della seconda convocazione dell’Assemblea nonché l’ordine del giorno. La convocazione può aver luogo anche con raccomandata a mano consegnata entro il termine di otto giorni di cui sopra. L’Assemblea può essere ordinaria e straordinaria. L’Assemblea ordinaria è convocata almeno una volta l’anno entro quattro mesi dalla chiusura dell’esercizio sociale per:a) deliberare sul conto consuntivo accompagnato dalla relazione predisposta dal Presidente;
b) eleggere, ogni quattro anni, il Presidente, il Consiglio Direttivo e ogni altro Organo direttivo o amministrativo dell’Associazione;
c) deliberare l’indirizzo generale dell’attività dell’Associazione;
d) deliberare sull’ammontare della quota associativa nonché della quota mensile o annuale, e su eventuali quote straordinarie;
e) deliberare su ogni altro argomento che non sia di competenza dell’Assemblea straordinaria o del Consiglio Direttivo o del Presidente.L’Assemblea straordinaria viene indetta a seguito di richiesta scritta e motivata avanzata dalla metà più uno dei componenti il Consiglio Direttivo, o dalla metà più uno dei soci. In tale ultimo caso deve essere convocata entro trenta giorni dalla richiesta dei soci. L’Assemblea straordinaria delibera:a) sulle proposte di modifica dello Statuto Sociale;
b) sugli atti e contratti relativi a diritti reali immobiliari;
c) sull’integrazione degli Organi sociali elettivi qualora la decadenza degli stessi sia tale da comprometterne la funzionalità, non essendo possibile, di conseguenza, attendere la prima Assemblea ordinaria utile;
d) su ogni altro argomento di particolare interesse, gravità e urgenza, posto all’ordine del giorno;
e) sullo scioglimento dell’Associazione e sulle modalità di liquidazione.Art. 15
L’assemblea ordinaria è validamente costituita in prima convocazione con la presenza della maggioranza assoluta degli associati aventi diritto al voto e delibera validamente con voto favorevole della maggioranza dei presenti. Ogni socio ha diritto ad un voto. L’assemblea straordinaria in prima convocazione è validamente costituita quando sono presenti due terzi degli associati aventi diritto al voto e delibera con il voto favorevole della maggioranza dei presenti. In seconda convocazione l’Assemblea sia ordinaria che straordinaria è validamente costituita con la presenza di almeno un terzo degli associati aventi diritto al voto, e delibera con il voto favorevole della maggioranza dei presenti. In ogni caso per la modifica dell’Atto Costitutivo e dello Statuto nonché per atti e contratti inerenti a diritti reali occorre la presenza di almeno due terzi degli associati aventi diritto al voto e il voto favorevole della maggioranza dei presenti. Per lo scioglimento dell’Associazione si applicano le disposizioni di cui al successivo articolo 22.Art. 16
Hanno diritto di intervenire all’Assemblea tutti i soci in regola con il pagamento della quota mensile (o annuale) d’associazione, per i quali sussiste il principio del voto singolo. I diritti di partecipazione alle Assemblee e di voto possono essere esercitati da ciascun associato anche a mezzo di delega scritta ad altro associato. Ogni associato non può rappresentare più di due associati.Art. 17
L’Assemblea è presieduta dal Presidente dell’Associazione ed in sua assenza dal Vice Presidente; in assenza di entrambi l’Assemblea nomina il proprio Presidente. Il Presidente dell’Assemblea nomina il Segretario e, se opportuno, due scrutatori. Il Presidente dell’Assemblea è tenuto a constatare la regolarità delle deleghe e il diritto di intervento e di voto in Assemblea. Delle riunioni di Assemblea si redige verbale firmato dal Presidente, dal Segretario ed eventualmente dagli scrutatori se nominati. Le Assemblee sono validamente costituite e deliberano con le maggioranze previste dal precedente art. 15.Art. 18
Coloro che intendono essere eletti o rieletti nelle cariche sociali, devono presentare la propria candidatura almeno dieci giorni prima della data stabilita per l’effettuazione dell’Assemblea dandone comunicazione scritta al Presidente in carica dell’Associazione. Per potersi candidare occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:▪ essere soci effettivi dell’Associazione e, quindi, essere in possesso dei requisiti indicati nell’articolo 8 del presente Statuto;
▪ non avere riportato nell’ultimo quinquennio, salva riabilitazione, squalifiche o inibizioni sportive complessivamente superiori ad un anno, da parte della F.I.G.C., del C.O.N.I. o di organismi sportivi internazionali riconosciuti.Il venir meno nel corso del mandato anche di uno solo dei requisiti di cui sopra, comporta l’immediata decadenza dalla carica.Art. 19
Il Consiglio Direttivo è eletto liberamente dall’Assemblea ordinaria ed è composto soltanto da associati. Si compone del Presidente che è anche Presidente dell’Associazione, del Vice Presidente, nominato dallo stesso Consiglio, e di altri Consiglieri. Il Consiglio nomina nel proprio seno un Segretario ed un Cassiere. Il Consiglio Direttivo resta in carica quattro anni. Nell’ipotesi di dimissioni o di decesso di un Consigliere, il Consiglio indice entro trenta giorni l’Assemblea per la sua sostituzione. Al Presidente ed ai componenti del Consiglio Direttivo è vietato ricoprire le medesime cariche sociali presso altre Società ed Associazioni Sportive nell’ambito della stessa Federazioni. La carica di Presidente e di Consigliere è incompatibile con quella di Componente del Collegio dei Probiviri. Il componente il Consiglio Direttivo che nel corso dello stesso esercizio sociale risulti assente ingiustificato alle riunioni di Consiglio per tre volte, anche non consecutive, decade automaticamente dalla carica.Art. 20
Al Consiglio Direttivo compete la gestione sportiva ordinaria e straordinaria nonché l’amministrazione ordinaria dell’Associazione. Il Consiglio Direttivo predispone il bilancio o il rendiconto annuale da presentare all’Assemblea. Il Consiglio Direttivo si riunisce tutte le volte che il Presidente lo ritenga necessario o che sia fatta richiesta da almeno la metà dei suoi componenti per discutere e deliberare su tutte le questioni connesse all’attività sportiva e amministrativa dell’Associazione e su quant’altro stabilito dallo Statuto. Per la validità delle deliberazioni occorre comunque la presenza del Presidente o del Vice Presidente nonché della maggioranza dei componenti il Consiglio ed il voto favorevole della maggioranza dei presenti. In caso di parità prevale il voto del Presidente. Il Consiglio è presieduto dal Presidente; in sua assenza dal Vice Presidente; in assenza di entrambi il Consiglio nomina il Presidente. Delle riunioni di Consiglio deve essere redatto verbale sottoscritto dal Presidente e dal Segretario, o in assenza di quest’ultimo da un Segretario appositamente nominato.Art. 21
Il Presidente ha la rappresentanza legale dell’Associazione nei confronti dei terzi. Egli potrà validamente rappresentarla in tutti gli atti, contratti, giudizi, nonché in tutti i rapporti con Enti, Società, istituti pubblici e privati. Cura, altresì, l’esecuzione dei deliberati assembleari e consiliari. Per i pagamenti il Presidente è coadiuvato dal Cassiere. Le funzioni del Presidente, in caso di sua assenza, sono svolte dal Vice Presidente.Art. 22
La durata dell’Associazione è illimitata. L’Associazione potrà essere sciolta solo in seguito a specifica deliberazione dell’Assemblea generale dei Soci, convocata in seduta straordinaria, la cui richiesta di convocazione deve essere presentata dai 4/5 dei soci aventi diritto a voto. La deliberazione deve essere adottata con la presenza dei 4/5 degli associati ed il voto favorevole dei 3/4 dei presenti aventi diritto al voto. Il patrimonio sociale in caso di scioglimento per qualunque causa, deve essere devoluto ad altra Associazione avente finalità analoga, ai sensi dell’articolo 90, comma 18, n. 6, della Legge n. 289/2002.Art. 23
Tutte le eventuali controversie sociali tra i soci e tra questi e l’Associazione o suoi Organi saranno sottoposte alla competenza di un collegio o di tre Probiviri da nominarsi dall’Assemblea. Il loro lodo sarà inappellabile.Art. 24
Per tutto quanto non specificatamente previsto dal presente Statuto valgono le norme statutarie e regolamentari della Federazione Italiana Giuoco Calcio e le disposizioni in materia dettate dal Codice Civile.
Čl. 1
Konstituirano je amatersko športsko Društvo pod nazivom “ASD HRVATSKI OTOK U MOLISU“. Budući da Društvo nije priznat disciplinirano je od ćlanke 36 i sljedeći od Građanskog zakonika. Društvo ima sjedište u Via Indipendenza, br.56Čl. 2
Društvo ne teži profit. To je kao svoj cilj organizaciju i ostvarivanje amaterskog sporta, treninga i pripreme sportskih ekipa u nogometu, uključujući i obrazovne aktivnosti za pokretanje, ažuriranje i poboljšanje istog sporta u kontekstu, s svrhe i poštivanje standarda i smjernica koje je izdala Coni i talijanski nogometni savez-National Amateur League. Društvo je odobriti sportske svrhe Coni.Čl. 3
Boje su bijelo-crvenaČl. 4
Društvo je povezana s talijanskim nogometni savez, i obećao kako će promatrati pravilima i propisima.Čl. 5
Imovina se sastoji od doprinosa od strane članova u vrijeme stvaranja ili naknadne pristupu, biti pokretne i nepokretne imovine koja Društvo ima i koliko mogu posjedovati u buducnosti, kao i bilo kakve rezerve sredstava utvrdenih proracunom s bilo viškova i bilo donacije suradnika i trecih osoba.Čl. 6
Prihodi se sastoji od:a) godišnje ili periodične uplate članova;
b) redovnih i izvanrednih doprinosa članova;
c) Bilo koje troškove od Coni, talijanski nogometni savez, javna tijela ili bilo koje druge vrste;
d) prihoda od bilo kakve sportske manifestacije i srodne djelatnosti i bilo pretplate.Čl. 7
Fiskalna godina završava 30. lipnja svake godine. Izvršno vijeće sastavlja financijske izvještaje (ili izjava) da se podnosi Skupštini u roku od 4 mjeseca datum izvještavanja. E ‘Association zabranjeno distribuirati, čak i neizravno, dobiti ili operativni viškove, kao i sredstva, rezerve kapitala ili u vrijeme trajanja udruženja. Bilo koji operativni višak će se za realizaciju institucionalne svrhe.Čl. 8
Članovi Udruge svibanj biti sve pojedince oba spola i karaktera i neosporan ugled, a nemaju nikakvih kaznenih uvjerenja, koji su postali konačni, nenamjerni za zločine, koji tako zahtjeva u pisanom obliku i countersigned dvije prisutnih članova, koji bi se osiguralo zahtjevima sadašnjosti. Oni koji nisu postigli punoljetnost moraju podnijeti zahtjev potpisan od strane roditelja ili onaj tko ih zamjenjuje.Čl. 9
Prijave za upis su pregledani i odobreni ili odbijena od strane Izvršnog vijeća, što je u slučaju odbijanja zahtjeva naznakom razloga. Podnositelj zahtjeva uz zahtjev za upis predano u skladu s ovim statutom, pravila ga prizvati, bilo Kuca pravila, odredbe Izvršnog vijeća. Mora također obvezuju da će plaćati clanarinu i mjesecni (ili godišnje) članka. 6 slova a) ib) ovog Statuta. Dioničari koji ne podnesu ostavku u pisanom obliku najkasnije do 30/06 svake godine će se smatrati za clanstvo sljedeće godine, i prisiljeni da plate kako je propisano od strane onih a) ib) članka 6.Čl. 10
Kategorije članova su kako slijedi:a) Osnivac članova: oni koji se javljaju u fazi implementacije, dati život Udruge;
b) Obicni članova: oni koji drže Udruge nakon implementacije.Svi clanovi, osnivaci i obične, mora platiti naknadu za članstvo i mjesečni (ili godišnje) koje su osnovali savez i pravo glasa na dioničara sastancima. Svaki član ima jednaka prava u odnosu udruge. Članovi ne smiju biti samo privremeno.Čl. 11
Članovi imaju pravo da se kandidiraju za društvene pozicije kad drži zahtjevima sljedeći Čl. 18, te sudjelovati u životu zajednice i događaje pod pokroviteljstvom Udruge imaju pravo sudjelovati u prostorima i sportskim sadržajima uživaju Društvo kao poseban red. Svi clanovi koji su dostigli punoljetstvo iskoristiti svoje pravo glasa.Čl. 12
Članstvo se gubi:a) otkaz;
b) za rep su ustrajala na najmanje tri mjeseca, osim ako nije drugačije duži rok kao svibanj biti čvrst mimo Poslovnika;
c) za nestanak zahtjeva za prijem;
d) za zračenja u slučaju ozbiljne povrede zakonskih propisa i prakse u suprotnosti sa zakonom, međutim, utječu društveni interesiIsključenja navedenih u točkama b) ic) bit će donesen od strane dioničara na prijedlog Izvršnog vijeca. Zračenja je namjerno sa apsolutnom većinom članova Upravnog odbora. Mjera zračenja mora biti ratificiran skupština sazvana za tu namjenu, u kojem se obje strane će nastaviti sa članom pitanju koji mora biti formalno saziva. U slučaju neopravdane odsutnosti dioničar u pitanju redovno saziva, kuća još uvijek može ici naprijed za naknadni ratifikacije ili ne, mjera zračenja. Udio ili članarina iznosi intrasmissibili osim za transfere zbog smrti, i bez njihova rivalutabilità.Čl. 13
Organi Udruge su:a) Opće sastanak dionicara
b) predsjednik
c) Nadzorni odborČl. 14
Opća skupština sastoji se od svih članova. Skupština se saziva Izvršnog vijeća saziva predsjednik i uredima AR pismom, poslao članovima, najmanje osam dana prije roka za skupštinu, na rezidencija proizlaze iz dioničara. U pismu se mora naznačiti datum, mjesto i vrijeme prve i druge sazivanju Skupštine i dnevni red. Poziv svibanj isto tako biti prijavljeni ruke isporučiti u roku osam dana iz gore. Skupština svibanj biti redovne i izvanredne. Obični sastanak saziva najmanje jednom godišnje u roku od cetiri mjeseca od zatvaranja socijalne:a) odlučivati o konacnom računu uz izvješće Predsjednika;
b) bira, svake četiri godine, predsjednik, Izvršni i bilo koja druga upravna tijela ili upravne Association;
c) odlučivati opći smjer Udruge;
d) odlučuje sull’ammontare od clanarine i mjesecne ili godišnje, a na bilo koji iskace dionica;
e) odlučuje o bilo kojem drugom temom koja nije u nadležnosti Skupštine ili Upravnog odbora ili predsjednika.Izvanredni dioničara saziva sastanak nakon pismenog zahtjeva i razloge napredne pola plus jedan od članova Upravnog odbora, ili pola plus jedan od članova. U potonjem slučaju se mora sazvati u roku od trideset dana od zahtjeva članova. Izvanredne skupština akt:a) prijedloge za izmjene i dopune Statuta;
b) djela i ugovora koji se odnose na nepokretnu imovinu prava;
c) integracija upravnih tijela izabran ako gubitak je jednak, koji će utjecati na funkcionalnost, to nije moguce, dakle, pričekati dok prvi redovan sastanak koristan;
d) na bilo kojim drugim pitanjima od posebnog interesa, ozbiljnosti i hitnosti stavljen na dnevni red;
e) o prestanku Udruge i kako likvidacije.Čl. 15
Redovnih dioničara sastanku je valjano konstituiran na prvi poziv, uz nazočnost apsolutnu većinu članova imaju pravo glasovati i bit će na snazi uz odobrenje većinom glasova nazocnih. Svaki clan ima jedan glas. Izvanredni sastanak je valjano konstituiran na prvi poziv, kada imate dvije trećine članova imaju pravo glasovati i djelovati s povoljnim glasovanjem većinom glasova nazočnih. U drugom pozivu, i redovnih i izvanrednih sastanak je valjano konstituiran uz nazocnost najmanje jedne trećine članova imaju pravo glasovati i djelovati s povoljnim glasovanjem većinom glasova nazocnih. U svakom slučaju je amandman Ustava i Statuta, kao i djela i ugovore koji se odnose na stvarnim pravima mora biti prisutnost najmanje dvije trećine članova imaju pravo glasovati i glas većine prisutnih. Za raspad odredbe navedene u članku 22.Čl. 16
Oni imaju svako pravo da prisustvuju Skupštini u dobrom stanju plaćati mjesečnu naknadu (ili godišnje) Društvo, za koje postoji princip jedan glas. Pravo sudjelovati u sastancima i glasovanje svibanj vrši svaka članica također putem pisane proksiji to još jedan član. Svaki clan ne može predstavljati više od dva člana.Čl. 17
Skupštine predsjeda predsjednik Udruge, au njegovoj odsutnosti od strane Vice President, u nedostatku obje skupštine imenuje njegov predsjednik. Predsjednik Skupštine imenuje tajnika i, ako je potrebno, dva tellers. Predsjednik Skupštine je dužan utvrditi pravilnost ovlasti i pravo sudjelovanja i glasovanja na sjednici. Sjednica Skupštine sastavlja izjavu potpisuje predsjednik, tajnik i, ako je potrebno, po scrutineers imenovani. Skupštine valjano su cinili i postupaju s vecinu predviđenih u prethodnom članku. 15.Čl. 18
Oni koji žele biti izabrani ili ponovo izabran u korporativnim uredima moraju predati svoje prijave najmanje deset dana prije datuma fiksne za izradu skupštine u pisanom obliku predsjedniku Udruge. Kako bi imali pravo, morate biti u posjedu sljedeće uvjete:▪ Biti članovi Udruge, te stoga biti u posjedu uvjeta sadržanih u članku 8. ovog Statuta;
▪ Ne biti prijavljen u posljednjih pet godina, pod uvjetom da rehabilitacija, sportski ovjesi i kočnice više od godinu dana od FIGC, Coni ili priznata međunarodnim sportskim tijelima.Neuspjeh za vrijeme mandata ni jedan od gore navedenih zahtjeva, je neposredna izuzeće iz ureda.Čl. 19
Izvršno vijeće je slobodno izabran od strane redovnih i sastoji se samo od članova. Se sastoji od predsjednika, koji je ujedno i predsjednik Udruge, Vice President, koje imenuje Viječe sebe, i drugi redatelji. Vijeće imenuje svoje članove tajnicu i rizničara. Nadzorni odbor ostaje u uredu za ćetiri godine. U slučaju ostavke ili smrti direktora, Vijeće navodi u roku od trideset dana Kuća za njegovu zamjenu. Predsjednik i clanovi Upravnog odbora je zabranjeno zauzimati iste društvene pozicije u drugim tvrtkama i Društvoma unutar iste Sports Federations. Dužnost predsjednika i savjetnik je nespojiv s onom Član odbora arbitara. Članovi Upravnog odbora da je tijekom iste poslovne godine AWOL na sastancima Vijeća za tri puta, isto tako ne uzastopnih, automatski će izgubiti njihov ured.Čl. 20
Uprava je odgovorna za provođenje redovnih i izvanrednih sportskih i obični uprava Udruge. Izvršno vijeće pripremiti godišnji budžet ili se podnosi Skupštini. Izvršno vijeće sastaje kad god predsjedavajući smatra potrebnim ili je zatražio od najmanje polovicu svojih članova da raspravljaju i pomišljati o svim pitanjima vezanim za sport i uprave Društva i na svim drugim osnivanja Podzakonski akti. Za valjanost postupka mora, međutim, nazocnost predsjednika ili Vice President i većina članova odbora i potvrdnim glasovanjem većinom glasova nazocnih. U slučaju neriješenog rezultata glasovanja za predsjednika. Vijeće je, pod predsjedanjem predsjednika u njegovoj odsutnosti od strane Vice President, u nedostatku obje vijeća imenuje predsjednik. Sastancima Vijeća moraju biti napisani minuta potpisuju predsjednik i tajnik, ili u nedostatku potonje posebno imenovani od strane tajnika.Čl. 21
Predsjednik je pravni zastupnik Udruge prema trećim osobama. On je legitimno može ga zastupati u svim djelima, ugovore, presuda, te u svim poslovima s tijela, poduzeca, javne i privatne institucije. Care, i poziva izvršenje dioničara i Uprave razmatranja. Za uplate, predsjednik je uz pomoć blagajnik. Funkcije predsjednika, au slučaju njegove odsutnosti ce obaviti Vice President.Čl. 22
Trajanje Društva nije ograničeno. Društvo svibanj biti ukinuta tek nakon što rješenje o posebnim opcim sazvao sastanak na posebnoj sjednici, za koje zahtjeva poziv mora biti podnesena od 4 / 5 članova imaju pravo glasa. Odluka mora uzeti s prisustvo 4 / 5 članova i potvrdnim glasovima 3 / 4 od ovih birača. Imovine u slučaju prestanka zbog bilo kojeg razloga, mora biti prenesena na drugu skupinu sa sličnim ciljem, na temelju članka 90, stavak 18., n. 6, Law No 289/2002.Čl. 23
Svaki spor između socijalnih partnera te izmedu njih i Udruge ili njenih agencija bit će podložni jurisdikciji koledž ili tri arbitara biti imenovan od strane Skupštine. Njihova nagrada bit će konačna.Čl. 24
Za sva pitanja koja nisu izričito predviđene ovim Statutom primjenjuju se zakonskim propisima i pravilima talijanskog nogometnog saveza i odredbama od strane Građanskog zakonika.